Bere il tè influenzare i denti?

Il tuo sorriso è una delle prime caratteristiche che altre persone possono notare su di te – e ciò che mangi e bevi può influenzare l’aspetto dei denti. Una dieta povera che è bassa di sostanze nutritive e in alto zucchero può erodere i denti, oltre che portare a scolorimento. Molte bevande, come il tè, il caffè e il vino rosso, possono anche causare danni. Tuttavia, il tè può anche offrire vantaggi protettivi. Scopri i pro ei contro di come il tè colpisce i denti per aiutarti a decidere se questa bevanda ha un posto nella vostra dieta.

colorazione

Uno degli inconvenienti principali per bere il tè è l’effetto di colorazione che può avere sui denti. Il tè contiene una sostanza chiamata acido tannico, che è ciò che gli conferisce il colore scuro. Se si dispone di scavi e scanalature sui denti, l’acido tannico può accadere in essi, causando scolorimento nel tempo. L’acqua potabile dopo il tè, utilizzando una paglia o pulendo i denti con un tessuto può ridurre il tasso di colorazione, i rapporti Better Homes e Gardens. Il dentista può anche essere in grado di rimuovere le macchie attraverso procedure di sbiancamento o sbiancamento.

Erosione

Alcune marche di tè in bottiglia e dolcificanti contribuiscono all’erosione dentale a causa del loro contenuto di zucchero. Come bere questi tipi di tè, i denti sono bagnati di zucchero, che incoraggia l’erosione e le cavità dentali. L’Accademia di Odontoiatria Generale riferisce che i tè ghiacciati in scatola e imbottigliati possono danneggiare in modo permanente lo smalto dei denti, che ammorbidiranno i denti e aumentano il rischio di perdita dei denti e cavità. Il tè non zuccherato è un’opzione più sana che non include lo zucchero.

Infiammazione

Il tè contiene sostanze chiamate polifenoli che possono contribuire a proteggere la vostra salute. Secondo Narender Kumar Jain, Maqsood Siddiqi e JH Weisburger, autori di “Effetti protettivi del tè sugli esseri umani”, che consumano quotidianamente i polifenoli nel tè possono aiutare a ridurre e prevenire l’infiammazione delle gengive che contribuisce alla gengivite, che può portare a denti danneggiati col tempo. Mentre gli studi continuano a determinare un collegamento, l’aggiunta di un bicchiere di tè congelato e senza zucchero alla vostra dieta quotidiana può offrire vantaggi protettivi.

antiossidanti

Un bicchiere di tè contiene anche una ricchezza di antiossidanti che contribuiscono alla buona salute e aiutano a prevenire alcune malattie e malattie. Ad esempio, una dieta che include un sacco di antiossidanti può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2 e alcuni tipi di cancro. Gli antiossidanti possono anche proteggere i denti dall’erosione e dalle cavità supportando una bocca sana. Raccogli questi benefici di tè non zuccherato e preparato, piuttosto che tè in bottiglia e in scatola che contengono zuccheri aggiunti.