Caratteristiche della comunicazione verbale e non verbale

Panoramica

Ogni giorno, si inviano e ricevono centinaia di messaggi tramite comunicazione sia non verbale che verbale. La comunicazione non verbale consiste nell’invio di messaggi senza parlare e la comunicazione verbale, comunemente denominata comunicazione orale, è qualsiasi tipo di comunicazione che utilizza parole per inviare un messaggio. Parlare a qualcuno che è bello vederli è una forma di comunicazione verbale, mentre una forma non verbale gli darà un abbraccio.

Tecniche complementari di comunicazione

Le comunicazioni non verbali e verbali tendono a completarsi l’un l’altro. Se non lo fanno, possono portare alla delusione, alla diffidenza e alla confusione. Ad esempio, se parli con il tuo amico e le dica che ti piacerebbe vederla più spesso e poi non rispondere mai alle sue chiamate, ci sarà frustrazione e confusione. Le tue azioni dovrebbero complementare le tue parole.

Comunicazione verbale

Una caratteristica importante della comunicazione verbale è quella di fornire indicazioni e informazioni. Secondo il Robert M. Krauss nel suo articolo del 2002 “La psicologia della comunicazione verbale”, si utilizza questa forma di comunicazione per comunicare il significato. Qualunque cosa tu dici trasformi in base al tuo ascoltatore.

La comunicazione non verbale chiarisce

Secondo il gruppo di interesse speciale per l’insegnamento e l’apprendimento, la comunicazione non verbale utilizzata rende più comprensibile la comunicazione verbale e chiarisce le parole che sono state pronunciate. Questo può essere visualizzato con l’utilizzo di immagini, gesti facciali o manuali o altri oggetti aggiuntivi che possono essere utilizzati per illustrare il messaggio che si sta tentando di inviare. La comunicazione non verbale fornisce indicazioni visive che aiutano l’altra persona a comprendere il tuo messaggio. Ad esempio, se si acquista un elemento da un negozio, si può dire quando il cassiere è pronto a pagare quando si estende la mano.

Riflettente della personalità

La comunicazione sia non verbale che verbale riflette l’autopersezione, la visione del mondo e le convinzioni di un individuo. Il funzionamento interno di un individuo può essere esposto dalla consegna del suo messaggio e dalle parole e dalle azioni che sceglie di utilizzare. Ad esempio, se fai un tentativo di scuotere la mano di qualcuno e lo tira via, può avere un’obiezione al tocco fisico.

Comunicazione non verbale e verbale affermano il messaggio dell’altoparlante. Se stai cercando di mostrare a qualcuno come riparare un apparecchio, utilizzerai le tue parole per dare istruzioni verbalmente, mentre usando le mani in modo non verbale per dimostrare cosa stai dicendo. La comunicazione non verbale e verbale rafforza il punto di un’intera conversazione. Questo può essere visto frequentemente nel parlare in pubblico. La persona che parla spesso utilizzerà una combinazione di comunicazione non verbale e verbale per ottenere il proprio punto al pubblico

Affermazione