Cause di notte e di sanguinamento del naso del mattino

Calore, clima freddo e asciutto

Secondo l’American Academy of Otolaryngology, il naso contiene una serie di piccoli vasi sanguigni o arteriole, che possono essere facilmente rotti e provocare frequenti naso. Possiamo soffrire di naso in qualsiasi età, ma l’Accademia Americana di Otorinolaringoiatria riferisce che sono più comuni nei bambini di età compresa tra i due ei 10 anni e di adulti tra i 50 ei 80 anni. Gli esperti riferiscono che si dovrebbe chiedere assistenza medica se Il naso è durato più di 20 minuti.

Allergie, infezioni e raffreddori

L’essiccazione delle membrane nasali può portare a naso anteriore o sanguinamento dalla parte anteriore del naso. Secondo la Mayo Clinic, i passaggi nasali secchi sono una delle principali cause di naso. L’American Academy of Otolaryngology riferisce che questi tipi di naso sono abbastanza comuni nei climi secchi o nei mesi invernali quando riscaldiamo le nostre case. Di conseguenza, il naso può verificarsi la mattina dopo aver dormito tutta la notte nell’aria secca o di notte dopo che siamo stati fuori nel tempo freddo o secco. L’Accademia Americana di Otorinolaringoiatria riferisce che gli effetti di essiccazione del caldo e del clima freddo o secco causano le nostre membrane nasali a crosta, fessura e sanguinamento. Tuttavia, l’American Academy of Otolaryngology riferisce che questo tipo di naso può essere impedito applicando un rivestimento leggero di gelatina di petrolio alla membrana nasale o utilizzando un unguento antibiotico e strofinandolo sulla membrana nasale. Questo aiuterà a mantenere le membrane nasali umide e meno probabilità di scoppiare e sanguinare.

Setto deviato

A volte quando abbiamo un raffreddore o allergie, le nostre membrane nasali diventano infiammate e anche questo può causare il naso in entrambe le mattine e la notte. Inoltre, quando abbiamo un freddo soffriamo da passaggi nasali congestionati e ricorriamo all’uso di decongestionanti nasali che possono irritare e asciugare i passaggi nasali. Ciò può anche causare anomalie, soprattutto se si sovrabbiano i decongestionanti nasali. L’eccessivo soffiaggio dei nostri nasi può anche causare la rottura del tessuto sottile nei nostri nasi e può causare un naso sbiadito. Secondo l’Accademia Americana di Otorinolaringoiatria, le allergie e le infezioni possono causare prurito e questo può causare la scelta dei nostri nasali, che possono anche causare sanguinamento del naso.

Un setto deviato si verifica quando la divisione tra le nostre due camere nasali diventa storta. Secondo Merck, un setto deviato può renderlo più suscettibile al naso. Infatti, gli esperti riferiscono che un sintomo di un setto deviato è il naso. La Clinica di Mayo riferisce anche che i naso può verificarsi quando la superficie del setto nasale diventa asciutta. L’omeopatia per tutti riferisce che un setto deviato consente agli oggetti stranieri di danneggiare il canale nasale e causare il naso. Merck riferisce che un setto deviato può causare ostruzioni nasali, e questo può causare infezioni e lesioni al canale nasale, che portano ad eccessivo naso. Di conseguenza, il naso può verificarsi durante la mattina o durante la notte.