Cause di un naso rosso

Alcolismo

Nani rossi hanno molte cause, dall’infrarosso all’imbarazzo. Le malattie che dilatano i vasi sanguigni causano un naso arrossato, il fumo, l’esposizione al sole e, in alcune persone, mangiare cibi piccanti. Sia le malattie gravi che le condizioni minori e temporanee causano arrossamento del naso. Un naso rosso è talvolta accompagnato da ispessimento della pelle sul naso, creando un naso bulbo, in condizioni croniche.

Sistema Lupus Erythmatosus

L’alcol che beve spesso provoca un temporaneo arrossamento del naso, specialmente in persone scure. L’alcool dilata i piccoli vasi sanguigni oi capillari, permettendo di accumulare più sangue e rendendo il naso rosso. L’alcol cronico porta alla dilatazione permanente dei vasi sanguigni e un naso rosso cronico, afferma eCureMe.com.

rosacea

Il lupus eritomatoso sistemico, spesso accorciato al solo lupus o SLE, una malattia autoimmune, causa manifestazioni cutanee in forma di eruzione cutanea a forma di farfalla in ben il 30 per cento dei pazienti, riferisce la Fondazione Lupus America. Il tipico eruzione della farfalla del lupus copre le guance e attraversa il ponte del naso. L’eruzione cutanea del lupus non influenza i lati del naso o dell’area tra il fondo del naso e la parte superiore del labbro. L’eruzione cutanea può essere prurito e può essere piatta o sollevata.

Erisipela

La rosacea, una condizione cutanea spesso confusa con lupus, provoca arrossamenti facciali che spesso colpiscono il naso. Piccoli brufoli e pustole si verificano sul viso, spesso nei cicli. Persone di età compresa tra i 30 ei 60 anni che hanno una pelle vera e una storia di sciacquare o arrossire facilmente spesso sviluppano rosacea, afferma MayoClinic.com. Raramente, l’ingrandimento delle ghiandole petrolifere nel naso avviene per un certo numero di anni, soprattutto negli uomini, causando un accumulo di tessuto chiamato rhinophyma. I farmaci topici e gli antibiotici orali possono ridurre l’infiammazione e l’arrossamento. Un farmaco usato per trattare l’acne grave chiamato Accutane può essere utilizzato sotto controllo medico vicino, perché il farmaco ha effetti collaterali potenzialmente gravi.

Erysipelas, un’infezione batterica più spesso causata da streptococco del gruppo A, si verifica sulla faccia in circa il 20 per cento dei casi, secondo MedlinePlus. I batteri entrano attraverso piccole interruzioni della pelle e provocano una zona dolorosa, sollevata, calda e rigonfiata della pelle che può influenzare il naso. Le zone rossastre possono bolle. Febbre, brividi e malessere spesso accompagnano la malattia, che viene trattata con antibiotici.