Dieta per giunti dita gonfie

Mentre non esiste una dieta speciale per qualcuno con dita gonfie, ciò che si mangia può contribuire a ridurre il gonfiore, a seconda della causa. Gli alimenti anti-infiammatori possono aiutare l’infiammazione delle dita, limitando il sodio può contribuire a ridurre la ritenzione di liquidi. Assicuratevi di consultare il medico per aiutarti a gestire le gonfi gonfie e discutere delle esigenze dietetiche.

Ottieni il tuo Omega-3

Se le dita sono gonfiate a causa di infiammazioni causate da artrite, si desidera assicurarsi di includere buone fonti alimentari di omega-3 nella vostra dieta. Omega-3s sono grassi essenziali che hanno dimostrato di diminuire le proteine ​​infiammatorie, che possono contribuire a ridurre il gonfiore delle dita, secondo la Fondazione Arthritis. Omega-3s può aiutare nel controllo del dolore causato da artrite, nota il fondamento. I pesci grassi, come il salmone e il tonno, sono ricchi di grassi omega-3 – provate a mangiare 3 o 4 once due volte alla settimana. Le fonti di omega-3 non-fagiole includono alimenti di soia, noci e semi di lino.

Riempire gli antiossidanti

Frutta e verdura ricche di antiossidanti possono anche contribuire a ridurre il gonfiore delle articolazioni delle dita. Come gli omega-3, gli antiossidanti riducono il gonfiore neutralizzando i radicali liberi che danneggiano le cellule. Per mantenere il gonfiore sotto controllo, cercate di mangiare cinque o nove porzioni di frutta e verdura al giorno – il più colorato, meglio è. Le buone scelte includono broccoli, cavolfiori, peperoni rossi, cantalupo, mirtilli, lamponi, ciliegie e melanzane.

Proteine ​​vegetali

Frutta a guscio, semi e fagioli non sono solo buone fonti di proteine, ma contengono anche sostanze nutritive che combattono l’infiammazione. I grassi monounsaturated in noci e semi hanno proprietà anti-infiammatorie, riferisce la Fondazione dell’artrite. La fibra e i fitonutrienti, compresi i nutrienti come il quercetina e il genisteina, nei fagioli possono anche aiutare. Godetevi una manciata di noci ogni giorno e aggiungere almeno una tazza di fagioli alla vostra dieta due volte a settimana.

Andando a basso contenuto di sodio

Oltre all’artrite, le articolazioni dita gonfie possono essere dovute alla ritenzione di liquidi. Riducendo l’assunzione di sodio può contribuire a migliorare il gonfiore. Ciò significa non aggiungere alcun sale extra al cibo e limitare l’assunzione di alimenti ad alto contenuto di sodio come carni affumicate o guarite, pasti congelati, cibi in scatola, pizza e fast food. Una dieta a basso contenuto di sodio solitamente limita l’assunzione giornaliera a 2.000 milligrammi al giorno o meno.