Diete per i pazienti colostomici

Una colostomia è una procedura chirurgica che crea un buco o uno stoma sull’addome e ne esalta una estremità del colon attraverso lo stoma ai fini dell’espulsione delle feci. Una borsa di colostomia è attaccata allo stoma per la raccolta di sgabelli. Una colostomia viene fatta a causa dei problemi del colon, come il cancro del colon e il trauma intestinale. I pazienti con colostomia dovrebbero consumare alimenti che impediscono le complicazioni e permettono allo stoma di guarire.

I pazienti con colostomia dovrebbero consumare regolarmente le diete equilibrate che forniscono carboidrati, proteine, grassi, olii, vitamine e minerali, che sono nutrienti che mantengono un corpo sano. Alcuni pazienti potrebbero non tollerare alcuni alimenti dopo una procedura di colostomia. Esempi di alimenti che non possono essere tollerati includono i prodotti lattiero-caseari, come il latte, il formaggio e la crema. Per prevenire diarrea e crampi dello stomaco a causa di intolleranza alimentare, mangiare piccole porzioni dopo la procedura di colostomia e poi aumentare gradualmente le dimensioni delle porzioni. I pazienti devono assicurarsi di masticare correttamente il cibo per evitare un blocco al sito dello stoma. Esempi di alimenti che possono bloccare lo stoma includono semi crudi come semi di lino, popcorn e uvetta.

I pazienti con colostomia possono notare gas eccessivo, gonfiore e odore dopo aver consumato alcuni cibi che formano gas, come cavoli, broccoli, fagioli, uova e pesci. Per prevenire l’odore, i pazienti devono aumentare l’assunzione di alimenti che aiutano a controllare odori e gas, come yogurt, latticello, latte coltivato e prezzemolo. Gli integratori alimentari, come l’olio di pesce e le compresse di aglio, possono anche provocare odori. I pazienti devono consultare il medico e il farmacista prima di assumere nuovi farmaci.

Il lavoro principale del colon è quello di riassorbire fluidi e di creare sgabello. Le colostomia possono portare ad una maggiore perdita di liquidi se parti del colon che riassorbono l’acqua vengono rimosse, secondo l’Università di Pittsburg Medical Center. Pazienti con colostomia dovrebbero quindi aumentare l’assunzione di fluidi, come l’acqua pura, gatorade, zuppe e brodo. L’assunzione di bevande di caffeina, come il caffè e il tè, dovrebbe essere ridotta al minimo perché la caffeina è un diuretico e causa i pazienti a perdere più liquidi.

Panoramica

Dieta bilanciata

Evitare gli alimenti che formano gas

Aumentare i liquidi